LEGGE DEMOCRAZIA DIRETTA IN TRENTINO

Spazio per la discussione e per la raccolta di idee e proposte da inserire nel disegno di legge sulla democrazia diretta in Trentino da presentare tramite iniziativa popolare
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 firme elettroniche e facilitate al massimo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
paolo michelotto



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 15.12.11

MessaggioTitolo: firme elettroniche e facilitate al massimo   Ven Dic 23, 2011 9:39 pm

raccogliere le firme con gli autenticatori è una moderna forma di tortura. E lo dico per esperienze dopo aver raccolto firme per il referendum di Vicenza del 2006, per i referendum di Rovereto del 2009 e per presentare la lista civica nel 2010 a Rovereto.

In Svizzera e in California è tutto più semplice. I membri del comitato e qualsiasi cittadino può raccogliere firme. Ci sono regole che puniscono chi imbroglia e controlli molto severi a campione.

Io proporrei questo articolo:

La raccolta delle firme a sostegno delle richieste di referendum e delle iniziative di legge popolare a livello locale o nazionale, può avvenire su supporto sia cartaceo che elettronico-informatico.
La legge definirà le forme più funzionali ed economiche per consentire le votazioni popolari.
Le firme possono essere raccolte dai cittadini sotto loro responsabilità, vengono verificate dagli uffici elettorali e i moduli, la cui grafica è stabilita dall'amministrazione provinciale, possono essere stampati su qualsiasi supporto cartaceo, purchè soddisfino requisiti stabiliti dal regolamento".
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
alex marini
Admin
avatar

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 14.12.11
Località : Darzo, Valle del Chiese

MessaggioTitolo: Certificatori e firme via posta elettronica   Mar Dic 27, 2011 4:08 pm

Ciao, per garantirsi sull'affidabilità dei cittadini si potrebbe semplicemente aprire un registro degli autenticatori presso i comuni. Coloro che sono disposti a raccogliere le firme devono solo recarsi presso le segreterie comunali, registrarsi, prendere atto delle modalità di raccolta delle firme e da quel punto si possono raccogliere le firme senza nessun impiccio.
Un'ulteriore elemento da considerare sarebbe quello di raccogliere le firme per via elettronica. Si potrebbero utilizzare i moderni sistemi dell'information technology (ad esempio si potrebbe utilizzare la PEC - posta elettronica certificata per coloro che per varie ragioni non possono firmare sui modelli cartacei).
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://democraziadirettatrento.wordpress.com/
 
firme elettroniche e facilitate al massimo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Le firme dei profili....
» quale e il peso massimo per pma?
» TERMINE MASSIMO PER BITEST E TN
» Piu' Bastardi del massimo della bastradaggine!
» AIUTO! il soak off non dura!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LEGGE DEMOCRAZIA DIRETTA IN TRENTINO :: CONTENUTI DEL DISEGNO DI LEGGE :: Le tue idee e proposte-
Andare verso: